Viaggiare gratis in treno o in aereo: è possibile?

1

E’ arrivata finalmente l’estate 2011, che come ogni anno porterà in dote le meritate vacanze che tutti gli italiani attendono per un anno intero. Nonostante la crisi infatti, gli italiani anche per quest’anno non rinunceranno al loro breve periodo di relax e di riposo, per poter staccare per un po’ la spina dalla quotidianità, e ricaricare le batterie. Le mete più ambite per i giovani sono sempre le stesse,i quali prediligono soprattutto mete estere, come Ibiza, Palma di Maiorca, Lloret De Mar, Mykonos e Formentera, tutti posti caratterizzati da un bellissimo paesaggio marino, ma soprattutto di vita notturna a cui i giovani non sanno proprio rinunciare. Per le famiglia, invece le mete più in voga in Italia, sono le isole quindi le meravigliose coste della Sicilia e della Sardegna, ma anche Forte dei Marmi, costa adriatica, o i meravigliose località marine della Puglia.

Come ogni anno dunque gran parte dell’organizzazione delle vacanze si spende innanzitutto per la scelta della località ambita, ed in secondo luogo sulla scelta dei mezzi di trasporto migliori per raggiungerle. Ovviamente ogni famiglia a disposizione un certo ammontare di budget per le proprie vacanze, che visto il periodo di magra economica, si cerca di ottimizzare al meglio. In questo senso è molto importante scegliere quelle che sono le occasioni migliori per quanto riguarda sia i voli aerei, che i viaggi in treno. Attualmente esistono tantissimi portali online che offrono la possibilità ai propri utenti di accedere a biglietti aerei a condizioni di mercato decisamente molto vantaggiose. Portali come ad esempio il sito Ryanair, all’interno della quali potrete trovare voli aerei in promozioni addirittura al prezzo di 12 euro, verso le più ambite mete all’estero, oppure il sito eDreams, che vi darà la possibilità di compiere una ricerca incrociata su tutte le occasioni di volo presenti sulla rete, permettendovi di filtrare le offerte in base a determinati parametri da voi inseriti, insomma potrete in qualche modo riuscire a risparmiare sui costi di viaggio, in modo tale da poter disporre di un ammontare di capitale superiore, da poter spendere per il vostro soggiorno vacanziero.