Vestiti per cani fatti in casa ed economici: ecco come fare

_f4erpr30flyps7aqxoo51g22g2zkd68429nyf0btl8m6z448cl7mew85fhtn87gidod0nzg3

Quante volte passeggiando per la strada notiamo cagnolini agghindati con vestitini lucenti e tutine da rapper? Quella dell’abbigliamento per gli animali domestici è una moda nata da diversi anni. Molto spesso il proprio cane diventa talmente familiare che non ci meraviglieremmo se riuscisse a parlare. Sono sempre più frequenti le aperture di negozi per animali dove è possibile trovare dai croccantini di salmone ai cappottini maculati con strass e ciondoli applicati. Una vera mania a cui i più fanatici amanti degli animali difficilmente rinunciano. Tante accortezze per il miglior amico dell’uomo che con il trascorre del tempo si rende parte integrante della famiglia. Di inverno le attenzioni aumentano perché anche i cuccioli prendono freddo e di conseguenza, anche loro hanno bisogno di un maglioncino che li scaldi durante le fredde giornate.

Purtroppo, però, i costi degli accessori per animali a volte risultano davvero troppo alti ed è difficile acquistare anche una semplice t-shirt. Fortunatamente, con un po’ di ingegno, ago e filo vestire a festa il vostro amico a quattro zampe è un gioco da ragazzi. Una maglietta da bambini può diventare un mini abito, basta tagliare solo le maniche. Comprando un po’ di panno e della zip sarà facile creare proprio quel cappotto che avete visto in vetrina poco tempo fa. Del tulle fucsia, se lavorato, può essere trasformato in una simpatica gonnellina per il vostro bulldog francese. Una delle cose positive di questo passatempo è quella di non aver speso cifre esorbitanti, ma allo stesso tempo di essere riusciti ad avere comunque per il vostro cagnolino una tenuta originale per ogni occasione.