Passione per la fotografia: un hobby intramontabile

p31_07

Con l’avvento delle macchinette digitali scattare una fotografia è diventato un gesto quotidiano. Stiamo diventando come i giapponesi, pronti sempre ad immortalare ogni istante della nostra vita. Eppure c’è chi della fotografia ne ha fatto un vero trasporto e molto spesso anche un lavoro. Essere amanti della fotografia è un hobby che dura da molto tempo e probabilmente sarà una delle poche passioni che non tramonterà mai. Sono tante le persone che si stanno avvicinando a questo mondo e sono altrettanti i corsi che si organizzano per permettere a tutti di imparare ed approfondire questa esperienza. Per chi è alle prime armi ci sono diverse cose da evitare quando si scatta una foto. Certi errori banali, infatti, potrebbero rovinare un immagine che in realtà potrebbe essere buona.

Prima di partire con lo scatto la cosa giusta da fare sarebbe leggere con attenzione le istruzioni perché quando si conosce bene la propria fotocamera si riescono ad evitare anche sbagli inutili. Uno degli errori in cui è semplice inciampare è quello dell’orizzonte inclinato, quindi è bene stare attenti a mettere la macchinetta dritta per evitare di tagliare a metà il fotogramma. Un’altra svista in cui non bisogna imbattersi è quella dei piedi tagliati. Molti principianti non prestano abbastanza attenzione all’inquadratura tagliando così i piedi dei soggetti.

Questo può avvenire a causa della distrazione o della fretta. Uno degli errori più classici che commettono tutti coloro che sono alle prime armi nel settore della fotografia è anche quello delle foto contro luce. Questo consiste nello scattare foto a soggetti che si trovano in una posizione con la luce che è contro l’obiettivo. Così facendo i riflessi disturbano l’immagine e non permettono di realizzarne una che sia di buon livello, anzi queste vengono fuori sfocate e poco chiare. Quindi prima di iniziare questo nuovo hobby sappiate che ci vuole molto interesse ed inclinazione. A voi la scelta!