Giocare troppo ai videogiochi fa male?

videogames

Quante ore al giorno giocare ai videogames è una delle domande che un giocatore con questo hobby si chiede spesso. Partiamo subito da una risposta di carattere “scientifico”: i nostri occhi vengono danneggiati se guardiamo uno schermo a meno di due metri di distanza per oltre un’ora.

Sia che si lavori o studi al pc, sia che si utilizzi un gioco sul telefonino o su una console portatile, sia che si giochi sul divano, con una Xbox o una Playstation, è bene che, superata un’ora di visione, ci si riposi per 10-15 minuti, magari tenendo lo sguardo puntato altrove rispetto allo schermo.

Le cose naturalmente cambiano a seconda della schermata video: lavorare al pc non è la stessa cosa che giocare ad un videogame, così come lo schermo 3D della Nintendo 3DS potrebbe stancare la vista più di quanto non faccia uno schermo in 2D. Se provate a chiedere quante ore al giorno giochi ad un giocatore “accanito”, vedrete che queste sono di almeno 6 ore. Sarebbe a dire, tutto il tempo libero a disposizione al di fuori degli studi o degli altri doveri. Giocare troppo ai videogiochi fa male , a dimostrarlo è anche uno studio condotto sulla rivista Biologist, che però mette sullo stesso piano anche i social network come Facebook e MySpace.

Pensate che tenere troppo tempo il joystick in mano fa male alla pelle: la malattia si chiama “idroadenite palmare”, si tratta di una dermatite infiammatoria anche piuttosto dolorosa da sopportare. E’ stata scoperta a Ginevra circa 2 anni fa. E voi? Quanto tempo giocate ai videogames? Pensate che giocare troppo faccia male?