Decoupage su legno: istruzioni, tecnica e materiale occorrente

Decoupage-su-legno

Si può sempre fare qualcosa con pezzi d’arredamento che non servono più. L’arte del decoupage è una tecnica di decorazioni molto antica e si impiega con immagini ritagliate, da incollare e vetrificare con diversi tipi di vernici trasparenti. Le immagini possono essere trovate su riviste, giornali, libri e il materiale da utilizzare può essere di vario tipo. Vetro, ceramica, metallo, plastica, sono diversi i supporti che si possono impiegare per rendere uno dei vostri mobili più particolare e diverso dalle solite cose che si vedono in giro. L’idea è quella di ritagliare varie immagini da comporre insieme, applicarle sull’oggetto desiderato e passare diverse mani di vernice. Solitamente il legno è il supporto più diffuso per questa tecnica perché si riesce a lavorare con più facilità e il risultato che ne esce è davvero sorprendente. Prima di procedere con l’immagine è necessario creare una base liscia per stendere meglio il disegno.

Per gli oggetti di recupero bisogna togliere la vernice con un prodotto sverniciante, al contrario, si passa soltanto un po’ di carta abrasiva. Se il legno che state trattando è ancora buono potete decidere di lasciare le venature in vista, esaltandole con una passata di impregnante in tal modo da renderlo ancora più autentico. In un secondo momento bisogna decidere che tipo di immagini volete applicare e, fatto questo, tagliarle accuratamente e provare la composizione direttamente sul mobile prima di passare la colla.

In una tazza diluite la colla vinilica con l’acqua e con un pennello stendete il composto sul retro del disegno, adagiatelo sulla vostra superficie e con le mani stendetelo delicatamente per evitare grinze. Dopo di che potete ripassare la colla anche sulla parte superiore e ripetere l’operazione per tutti i soggetti utilizzati per il vostro decoupage. Quando la colla è completamente asciutta passate il fletting, il tipo di vernice che serve a conferire vivacità e brillantezza ai mobili. Ci vorranno un po’ di ore prima che si secchi del tutto ma il lavoro completato donerà una nuova luce alla vostra casa.