Costumi Carnevale per bambini fai da te: realizza e divertiti!

Carnevale2009

Si avvicina il Carnevale 2012 e per i più piccoli che vogliono un nuovo vestito da indossare per mascherarsi e divertirsi sono tante le idee che possono essere realizzare. Non è necessario spendere tanti soldi, basta avere un minimo di fantasia e usare gli scarti o materiali di vario tipo per crearsi il proprio vestito.

Uno dei vestiti di Carnevale più ricercati per il 2012 è quello dei Puffi per ricreare il quale basta avere a disposizione un paio di leggings bianchi o dei pantaloni più larghi, una maglia stretta di colore celeste o blu e della stoffa di pile bianca per il cappello. E’ possibile anche utilizzare una scatola di cartone grande per mascherare i bimbi da SpongeBob, basta colorare la scatola di giallo e acquistare un paio di leggings e una maglia stretta.

Con i capi usati si possono anche fare dei vestiti di Carnevale vintage: cappelloni, jeans o pantaloni a zampa di elefante, una parrucca lunga e degli occhiali, vanno sempre bene anche per i più piccolo e sono simpatici. Poi ci sono anche quelle dei protagonisti dei cartoni animati e dei film, come i pirati dei Caraibi con benda e spada oppure i personaggi di Avatar, per ricrearli bastano vestiti molto stretti e colorare le parti esposte alla luce di blu.

Anche la maschera di Topolino è molto simpatica, bastano un paio di calzamaglie nere, lucide, un paio di pantaloncini rossi, bottoni gialli e copri scarpe gialli in stoffa. Per le orecchie si possono attaccare delle orecchie nere ad un cerchietto per capelli e finire il tutto truccandogli il viso.

Divertente è il vestito da Elfo o da folletto, utilizzando dei pezzi cuciti a mano in pannolenci e abiti presi al mercato, un maglioncino verde con il collo alto, indossato sotto ad un coprispalle da donna, al quale si taglieranno le maniche. Calzamaglia marrone e calzini verdi, una cinta in vita ed ecco pronto il folletto.