Come costruire un aquilone: di carta, con materiale riciclato, per bambini

1

Non vi è mai successo durante le ferie estive di trovarvi in spiaggia, magari in riva al mare e di notare quei magnifici aquiloni, rompere l’equilibrio del cielo azzurro e sereno? Sicuramente a molti di voi guardando questi magnifici oggetti volanti sarà venuta voglia di costruirne uno tutto per voi per potervi divertire magari con i vostri amici, è per tutti voi che abbiamo regalato questo post, infatti all’interno di questo articolo vi mostreremo come costruire autonomamente un’aquilone, da poter utilizzare nelle bellissime giornate estive, come passatempo o come semplice divertimento. Come ben saprete esistono varie forme di aquiloni, la nostra guida è rivolta alla costruzione fai da te di un aquilone a forma romboidale, il classico aquilone che noi tutti conosciamo.

Innanzitutto sarà necessario costruire prima lo scheletro dell’aquilone, attraverso l’utilizzo di bastoni di legno che dovranno essere all’incirca lunghi una sui 60 centimetri e l’altro invece sui 40. I due bastoni dovranno in seguito unirsi in modo tale da formare una croce, per poi essere uniti fra loro attraverso della colla o in alternativa del filo di nylon. A questo punto avremo dato vita all’armatura del nostro aquilone, la prossima mossa necessiterà di molta attenzione, infatti dovrete servirvi di un coltello o di una lama per incidere quattro, una per ogni estremità dei bastoncini, in modo tale da creare una pini cavità all’interno della quale faremo passare la nostra cordicella per guidare il nostro aquilone, la cordicella dovrà essere fissata alle quattro estremità sempre attraverso l’utilizzo di una colla o di un filo di nylon.

Arrivato a questo punto dovremo stabilire che tipo di materiale utilizzare, per costruire la copertura dell’aquilone, indicativamente vi consigliamo di utilizzare sacchetti di plastica o in alternativa dei fogli lucidi. Una volta scelto il materiale da utilizzare sarà necessario prendere le misure complessive della sagome del nostro aquilone, in modo tale da avere un’idea sulle misure del materiale da utilizzare, non preoccupatevi il materiale eccedente verrà utilizzato come risvolto del nostro aquilone, quindi siate abbondanti nelle misurazioni.

Nel caso sceglieste di utilizzare come materiale la carta lucida, avrete il vantaggio non di poco conto, di poter colorare il vostro aquilone come preferite, dando libero sfogo alla vostra fantasia, per dare vita al vostro personalissimo aquilone, potrete se lo vorrete aggiungere delle composizioni o decidere di incollare sulle vostre composizioni dei pezzi aggiuntivi. Se lo vorrete con il supporto di ago e filo, decidere di aggiungere all’aquilone delle decorazioni per renderlo ancora più esclusivo. in ultima cosa dovrete realizzare dei piccoli buchi in corrispondenza delle quattro estremità ai quali legheremo un filo di nylon, che andrà a sua volta legato al filo che utilizzeremo noi per sostenere il nostro l’aquilone. A questo punto il vostro aquilone sarà pronto per volare i cieli estivi.