Carnevale Viareggio 2012 programma: l’hobby della tradizione

programmacarnevaleviareggio2012

Il Carnevale di Viareggio è uno degli eventi più importanti della nostra penisola e  richiama tutti gli anni oltre 800.000 persone che si danno appuntamento a per assistere alle sfilate dei carri di cartapesta.

Per quest’edizione, che è più lunga rispetto al passato, sono in programma molte novità. Si inizia sabato 4 febbraio con una festa di apertura e si prosegue con le sfilate di carri, accompagnati dalle mascherate singole e in gruppo, sui Viali a mare che hanno come sempre protagonisti i giganti di cartapesta.

Appuntamento per il 5-12-19-21-26 febbraio e il 3 marzo per il finale con il corso in notturna, dalle 19 alle 23, per proclamare i vincitori con uno spettacolo di fuochi d’artificio. I corsi mascherati si svolgono nel pomeriggio dalle 15 alle 18 con ingresso a pagamento mentre il 21 febbraio, martedì grasso, il corso sarà gratuito, con sfilata aperta solo a carri di prima categoria ed anche la consueta diretta RAI.

Come sempre è l’attualità a dettare le tematiche che ispirano la creazione dei carri del carnevale di Viareggio. E quest’anno la crisi economica sarà la grande protagonista dei carri. Ci sarà un carro dedicato a Mario Dranghi; un carro per Sarkozy e l’immancabile ex presidente del consiglio Berlusconi. Satira anche per Renzi il rottamatore per quanto riguarda la politica Toscana.

Oltre alla satira sulla politica, attenzione sarà riservata a tematiche sociali. Spazio anche alla fantasia, ai fenomeni di costume e alle invocazioni di solidarietà. In tutto undici sono le costruzioni di prima categoria, sei quelle di seconda, dieci le mascherate di gruppo, sette le maschere.