Andare in bici tutti i giorni fa dimagrire?

bibicletta dimagrire

Ora che l’estate è entrata di diritto a far parte delle nostre giornate, cosa c’è di meglio da fare se non una bella scampagnata nella natura e magari qualche escursione in bicicletta? La bici è in effetti uno dei mezzi più utilizzati durante l’estate dalle persone, pensiamo alle aree camping, alle isole pedonali, l’unico mezzo consentito per gli spostamenti è appunto la bici e se pensiamo anche al fatto che pedalare ci aiuta a mantenere la linea, la voglia di montare in sella non dovrebbe venir meno a nessuno!
Vacanza sui pedali a parte, in questo post vogliamo proprio concentrarci sugli aspetti positivi dell’andare in bicicletta per quel che riguarda il nostro fisico.
La bici può infatti essere una validissima alternativa alla palestra con il vantaggio di poter fare attività fisica all’aria aperta e in modo molto meno ripetitivo dei corsi di fitness. Andare in bici fa consumare molte calorie anche se calcolare quante calorie si perdono ogni volta, non è semplicissimo. I fattori che determinano infatti la perdita di calorie sono tantissimi e dipendono di grand lunga dal percorso che viene scelto: pianura, discesa, salita, in concorrenza con la velocità adottata e la frequenza cardiaca. Per fare un esempio, pedalando in pianuta a 9 km orari, si perdono 2,5 calorie per chilo di peso corporeo per ogni ora. Va da sè che più aumenta la velocità, più si consumano calorie. Il consiglio perchè l’allenamento sia fruttuoso è però sempre lo stesso: la costanza, è necessario dedicarsi alla bici almeno 3/4 volte alla settimana.
I vantaggi che si ottengono andando in bicicletta sono comunque tantissimi. Innanzitutto è un buon modo per tonificare i muscoli, sia delle gambe che addominali. Inoltre la bici favorisce la circolazione, tenendo sempre in movimento le gambe, elimina le tossine e combatte la cellulite.
Come allenarsi in bici? In realtà non c’è un vero e proprio schema, l’importante è scaldarsi nei primi 10 minuti andando piano e intensificare le pedalate per i successivi minuti. Non dimenticate mai, una volta scesi dalla bici, di fare un pò di stretching, ideali sarebbero 15 minuti almeno.
Allora cosa aspettate? Tutti in sella!